News

Come funziona Silent Hill: Ascension?

La nuova serie di streaming interattivo di Konami e Genvid sembra incredibilmente ambiziosa

Il revival multigioco di Konami del franchise di Silent Hill inizia nel 2023 con qualcosa di nuovo di zecca: Silent Hill: Ascension, una serie in streaming che prende in prestito dalla narrativa interattiva come Black Mirror: Bandersnatch e The Walking Dead di Telltale Games, e il gioco guidato dalla community, à la Twitch Riproduce Pokémon. Il risultato sarà una serie animata al computer che si svolgerà per settimane e mesi, ed è plasmata dall’interazione del giocatore. Sarà canonico per la fiction generale di Silent Hill, dicono i suoi creatori.

Viaggio247 ha recentemente parlato con Jacob Navok, CEO di Genvid Entertainment, la società dietro progetti come The Walking Dead: Last Mile, un gioco multiplayer di Pac-Man guidato dalla community, e Silent Hill: Ascension, per saperne di più sul progetto. Puoi leggere una versione modificata della nostra conversazione qui sotto.

Viaggio247: Nel modo appropriato di Silent Hill, c’è del mistero intorno alla storia e al modo in cui le persone interagiscono con essa. Quindi ti dispiacerebbe darmi le basi su come andrà a finire per le persone?

Jacob Navok: Vorrei iniziare parlando di cosa facciamo, perché quel contesto ti spiegherà come funziona il prodotto. Creiamo spettacoli in streaming interattivi, ma non lo sono [Black Mirror:] Bandersnatch. Non lo stai solo riproducendo individualmente come streaming live: in realtà stiamo utilizzando lo stesso back-end su cui opera Twitch ed è in streaming live da un motore di gioco [that] sta accettando tutti gli input dal pubblico [all] allo stesso tempo. In pratica stai prendendo decisioni basate sul controllo della folla. Ora, molte di queste decisioni saranno prese in anticipo al pubblico in modo che tu non abbia bisogno di essere lì dal vivo in quel momento. Se non sei disponibile all’ora in cui ci sono gli streaming in quel giorno, potrai partecipare e fare in modo che la tua voce venga conteggiata all’interno delle decisioni. Ma se sei lì, vedrai i risultati delle decisioni del pubblico in tempo reale, ma giocherai anche. Ci sono sequenze che verranno trasmesse in streaming dal vivo, in cui il pubblico vedrà i personaggi in pericolo e tu sarai in grado di assisterli in tempo reale attraverso il flusso video, vedrai il tuo contributo e il resto del contributo del pubblico, ei personaggi potrebbero non sopravvivere ad alcune di queste sequenze.

Quando parliamo di [how] in realtà non sappiamo come andrà a finire lo spettacolo, intendiamo questo. Abbiamo creato più personaggi principali che attraverseranno questo incubo di Silent Hill: Ascension. E avevamo bisogno di più condutture perché mentre il pubblico decide cosa accadrà, ne hai visto un po ‘nel trailer; hai visto la redenzione, la sofferenza e la dannazione – mentre il pubblico recita, quando quel personaggio attraversa quel corridoio e quelle braccia lo afferrano, avrai pulsanti simili a eventi quicktime che devi toccare. Se una parte sufficiente del pubblico fallisce, verrà ucciso in quella sequenza e si sveglierà con una speranza ridotta. E questo lo condurrà verso un sentiero verso la morte.

Quindi questa serie andrà avanti per mesi, abbiamo una trama enorme pianificata e quali personaggi arriveranno alla fine e quali personaggi non arriveranno alla fine, non ne abbiamo ancora idea. Tipicamente, in un gioco di Silent Hill, giochi come protagonista. E fondamentalmente, continui a ricominciare finché non sopravvivi, giusto? Ecco come funziona un gioco per giocatore singolo. Ma nelle mie prime discussioni su Silent Hill: Ascension, ho detto che non c’è un pulsante di ripristino. E intendevo questo. Quindi, una volta che quel personaggio avrà intrapreso un percorso verso la distruzione, e man mano che la sua speranza si ridurrà, probabilmente sarà permanentemente fuori dalla storia. E quindi abbiamo bisogno di abbastanza personaggi per vedere chi può effettivamente sopravvivere al guanto di sfida dell’Ascensione, perché il pubblico sta effettivamente dirigendo la storia.

Questo si svilupperà per mesi?

Ogni singolo giorno ci sono nuove scene. Nessun giorno è uguale al precedente. A partire dalla prima settimana, ti stiamo coinvolgendo come in uno show televisivo. Stiamo impostando i personaggi, stiamo impostando i luoghi, imparerai qualcosa su di loro. E poi ogni giorno, a orari prestabiliti, ci saranno nuove sequenze e nuove ambientazioni d’azione. Quindi sei lì il secondo giorno e il terzo giorno non sono la stessa cosa. Quarto giorno, non sono la stessa cosa. La storia si sta svolgendo, ogni singolo giorno, in modo diverso.

Le persone saranno in grado di recuperare il ritardo [on the story]? Forse sono fuori il primo giorno e vogliono scoprire, beh, cosa è successo ieri?

SÌ. Ci sono un paio di modi diversi in cui lo gestiremo. Innanzitutto, diciamo che accedi al terzo giorno. Nel momento in cui accedi, ci sarà un video di recupero che ti mostrerà che pensi come se conoscessi l’apertura di Game of Thrones o Succession: quei 15 secondi ecco cosa devi sapere. Avremo questi generati quotidianamente e conterranno l’output di ciò che il pubblico ha deciso. Non possiamo davvero farli molto in anticipo, perché non sappiamo davvero cosa accadrà. Ad esempio, letteralmente il giorno prima, stiamo tagliando i video e poi lo metteremo in diretta. Quindi ogni singolo giorno, quelle sequenze andranno in onda e le decisioni che accadono in quelle sequenze verranno inserite in sezioni in cui puoi guardare le clip VOD. […] Quindi, ogni settimana, raccogliamo tutte le sequenze della storia principale in un episodio, proprio come un episodio televisivo di 45 minuti. Quindi entro la fine della stagione, più lunga di una stagione di Fortnite, avrai molti episodi televisivi che ne deriveranno ed è letteralmente una serie di Silent Hill costruita dal pubblico.

Da quanto tempo lavori su questo? E quante persone hanno messo insieme tutto questo? Perché sembra un’impresa piuttosto grande.

È enorme. Abbiamo iniziato a lavorare con Konami – le prime discussioni – nel 2021. E ci sono molti team diversi che ci lavorano. Sai, quel comportamento [Interactive] è su di esso. E sai, c’è anche Bad Robot Games. Ma abbiamo anche un team cinematografico che ci lavora chiamato Senscape. Sono uno studio indie horror, hanno sede in Argentina, sono meravigliosi. Tra un paio di mesi annunceremo il team audio che ci sta dietro, una band super famosa per la quale i fan di Silent Hill saranno molto entusiasti. E poi abbiamo il team di sceneggiatori, guidato da una donna di nome Shannon Ingles — ex-Telltale, era una scrittrice di God of War Ragnarök e Marvel’s Midnight Suns. E dietro c’è un grande team di sceneggiatori, perché stiamo scrivendo centinaia di migliaia di parole per tutti questi. E abbiamo uno studio mocap attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Quindi, diverse centinaia di persone che lavorano al progetto, ancora una volta, negli ultimi due anni e più su questo.

Dove andrà in streaming?

Pensa alla nostra azienda e ad una versione interattiva di Netflix. Quindi sarai in grado di trasmetterlo in streaming su Ascension.com. Ma avremo anche app e build per console; puoi praticamente accedervi ovunque a cui Netflix abbia accesso. Quindi ovunque lo guarderai sulla tua TV, sul tuo PC, sul tuo telefono, funzionerà lì. E funzionerà alla fedeltà del trailer.

Uno dei problemi di dissonanza cognitiva che abbiamo nell’industria dei giochi è che ci aspettiamo che il gameplay abbia un aspetto diverso dai trailer generati da CG. Ma il prodotto è CG. Giusto? Sembrerà il trailer. Perché è tutto il rendering nel cloud da server GPU Amazon ad alta potenza: i server GPU o equivalenti di PlayStation 5, in termini di fedeltà grafica. Quindi, sembrerà così bello, qualunque cosa tu stia trasmettendo in streaming.

Come hai intenzione di fare soldi con questo? È un abbonamento? Paghi per un’app? Come funziona?

Quindi non stiamo ancora rispondendo alle domande specifiche sul modello di business. Ma non sarà basato su abbonamento e non sarà un prezzo fisso. Ne parleremo un po’ più avanti, ma non paghi $ 70 e non paghi $ 9,99 al mese. Posso affermarlo molto chiaramente.

Questo è uno sforzo di gruppo guidato dalla comunità per alterare e manipolare la storia, ma ovviamente stai facendo un sacco di lavoro per avere più opzioni per la storia. Ci sarà un modo per le persone di vedere che a un certo punto, gli altri risultati?

SÌ. Per ogni 45 minuti di filmati che stiamo producendo, 15 minuti sono rami che non vedresti. In questo momento, sembra che ci siano almeno 36 diversi potenziali finali, a seconda degli stati dei personaggi alla fine. La corsa iniziale dello spettacolo è la corsa canonica. E quando avremo finito con quello, lo rieseguiremo un po’ come un nuovo gioco in più [at] velocità accelerata. Le decisioni canoniche saranno bloccate e i rami non canonici saranno disponibili per il pubblico per provare a competere per sbloccarli. Probabilmente non tutti i rami saranno effettivamente sbloccati nel nuovo gioco plus/stagione due. Quindi potremmo gradire un’ulteriore versione tagliata dal regista, ma stiamo creando un sacco di contenuti.

Sai, molti membri del nostro team sono ex Telltale […] ma faremo qualcosa che Telltale non ha mai fatto. Vi diremo esattamente dove andranno a finire queste decisioni per il personaggio. Quindi esporremo quelli che chiamiamo i “binari del destino”. Quindi, quando vedi decisioni che porteranno a risultati fedeli, saprai in anticipo se quella decisione porterà alla redenzione, alla sofferenza o alla dannazione. E parte di ciò che stiamo facendo qui è che in realtà ti renderemo difficile scegliere perché potresti vedere un risultato della storia che ti piacerebbe di più. Ma se sai che porterà a un finale che non ti piace, crea questo tipo di dissonanza mentale e vogliamo che la comunità discuta, si preoccupi e sia appassionata.

Se torni indietro e riavvolgi il nostro annuncio teaser iniziale di questo in ottobre, e vedi quello scatto simile a Discord, dove stanno parlando di Possiamo salvarla? Cosa dovremmo fare? Questo è ciò che vogliamo creare per il pubblico, il senso di Ci teniamo a questo, vogliamo che accada. Stiamo cercando di arrivare a quel risultato e come comunità possiamo raggiungerlo o no? Ora, parte delle reazioni che abbiamo visto a ottobre, in cui le persone dicevano che tutti cercheranno di vedere ogni personaggio ucciso perché Internet…

Related posts
CultureGamingNews

Call of Duty rimuove la skin di Nickmercs in seguito al tweet anti-LGBTQ dello streamer

NewsNintendoPlayStation

Il meme "Questo va bene" si unisce al roster costellato di stelle di Fortnite

NewsPCPlayStation

Tekken 8 giocabile il mese prossimo nel test di rete

NewsNintendoPlayStation

Tutti i giochi indie ispirati mostrati al Day of the Devs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *