BatmanComicsEntertainment

Lo Spaventapasseri è un presagio del futuro distopico di Batman in Fear State

Parla di un professore universitario da incubo

Al Comic-Con di San Diego del 2021, l’attuale scrittore di Batman della DC Comics James Tynion IV ha parlato dei piani del dottore malvagio per portare la paura a Gotham. In Fear State, il prossimo evento crossover per riunire l’intera famiglia Bat per combattere una singola minaccia, Spaventapasseri vede Batman non come un ostacolo, ma un’ispirazione per i suoi obiettivi. “Attraverso la paura, Gotham può evolversi”, ha detto Tynion. “Vuole fare a Gotham quello che ha fatto a Batman.”

Contrariamente ai soliti metodi di Spaventapasseri, non sta usando la sua tipica tossina della paura, che Tynion ammette è qualcosa che altri scrittori hanno usato come una stampella con il personaggio. Come autoproclamato fan del personaggio, ha trovato una nuova prospettiva da prendere per il cattivo.

“Non userà una goccia di tossina della paura”, ha promesso Tynion, paragonando lo Spaventapasseri a un direttore d’orchestra in una “orchestra della paura”. Con l’aiuto di Simon Saint, leader di una task force militare privata a caccia di vigilanti alle dipendenze del governo di Gotham, è stato più facile che mai per Spaventapasseri aumentare la paura della città mentre si riprende dalla guerra di Joker. Ma non sarà un doppio atto a lungo: Tynion promette che lo Spaventapasseri è il grande cattivo di Fear State, e i Pacificatori saranno una vittima tanto quanto la città stessa.

Il segmento di Tynion è stato incluso in un video più ampio con altri scrittori dei libri adiacenti a Batman che si collegheranno a Fear State. La scrittrice di Detective Comics Mariko Tamaki si è concentrata sul nuovo sindaco di Gotham, Christopher Nakano, che ha permesso ai Pacificatori di Simon Saint di prendere piede in città. Ha la sua esperienza traumatica con Batman, anche se Tamaki non era interessato a etichettarlo come cattivo.

“Nakano e Bruce non sono del tutto dissimili”, ha detto, sottolineando il loro desiderio condiviso di migliorare Gotham. “Nakano è investito nella giustizia, ma in una visione limitata di essa”. Ai suoi occhi, il sistema in cui è cresciuto ha influenzato il modo in cui vuole migliorare la città, ma spera che una riunione forzata con Batman durante Fear State cambierà il suo punto di vista.

Qualunque cosa accada, i lettori dell’evento Future State di DC sanno che alla fine il Magistrato, un’oscura figura fascista, trasformerà Gotham in una distopia cyberpunk e darà la caccia ai suoi vigilanti. L’ascesa al potere di quel cattivo si sta già svolgendo nelle pagine di Catwoman, dove le forze di polizia ad alta tecnologia sono schierate nella Alleytown di Gotham come schema di pubbliche relazioni di Nakano. “Quello di cui non si rende conto è che le cose stanno per andare molto male”, ha avvertito lo scrittore di Catwoman Ram V.

Quando ciò accadrà, vedremo la nascita di un nuovo Batman: Jace Fox, alias il figlio estraneo di Lucius Fox. Jace indosserà il cappuccio in I Am Batman dopo aver precedentemente debuttato in Future State. Sebbene il suo scrittore, John Ridley, non sia stato in grado di partecipare al panel, ha anticipato gli sviluppi futuri per il 2022. “Cambierà la famiglia Fox e forse l’universo DC per sempre”, ha detto Ridley in un video preregistrato.

Tim Fox come Batman (ritaglio orizzontale)

Immagine: John Ridley/Nick Derington/Laura Braga/DC Comics

Non puoi avere un evento con “paura” nel titolo e non scavare nelle preoccupazioni più profonde di un personaggio. È qui che entrano in gioco Harley Quinn e Catwoman. Ram V voleva usare Fear State per esplorare le preoccupazioni di Selina di finire da sola, non i suoi problemi di impegno, come farebbe pensare la sua relazione on/off con Batman.

“Sta arrivando alla conclusione che non importa se è una ladra, un eroe o qualcosa nel mezzo […] le persone tendono a farsi male”, ha riconosciuto Ram. Ma per lui, lei e Batman funzionano così bene perché è una delle rare persone che non deve preoccuparsi di essere ferita.

Laddove le paure di Selina si estendono a coloro che la circondano, quelle di Harley riguardano se stessa. La scrittrice di Harley Quinn, Stephanie Phillips, dice che approfondirà le preoccupazioni del cattivo riformato di non riuscire a ottenere la redenzione durante Fear State.

“È davvero entusiasta di mettersi alla prova”, ha suggerito Phillips. Ma il suo passato come partner del Joker rende la richiesta molto più difficile per la gente di Gotham, anche se lei cerca di essere un eroe di strada simile a Batman o alla sua famiglia allargata. “Puoi ancora fare tutto bene, e questo non significa che Gotham ti amerà”, ha avvertito Phillips.

Con tutto quello che sta succedendo, Batman avrà bisogno di aiuto, ed è qui che entra in gioco Nightwing. L’ex Boy Wonder arriverà a Gotham dopo aver imparato come non gestire le cose nei suoi soliti terreni calpestati della città gemella di Gotham, Blüdhaven, secondo lo scrittore Tom Taylor. Durante Fear State, collaborerà con Tim Drake e Barbara Gordon, che si vestiranno di nuovo come Batgirl per l’evento insieme ai suoi protetti Stephanie Brown e Cassandra Cain.

Dick Grayson, Robin e Barbara Gordon discutono di nominare il suo cucciolo a tre zampe salvato Bitewing o Haley.

Immagine: Tom Taylor, Bruno Redondo/DC Comics

Ma non aspettarti che il fidato cane di Dick, Bitewing, si presenti a Fear State, cosa che Taylor ha chiarito molto bene. “Non porterò un cucciolo a Gotham durante questo”, ha detto Taylor, parlando per Dick. Bitewing sarà felicemente guardato dai vicini di Dick, lontano da tutte le paure.

Fear State inizierà correttamente con Batman: Fear State Alpha il 31 agosto.

Related posts
EntertainmentGamingShopping

Il pacchetto PS5 di Sony con God of War Ragnarök ha uno sconto di $ 60

EntertainmentMoviesShopping

Avatar: The Way of Water, Living su Netflix, Fast X e ogni nuovo film da guardare a casa questo fine settimana

EntertainmentOpinionTV

Le accettazioni del college di Never Have I Ever hanno lasciato il posto a un vero (buono) dramma

EntertainmentMoviesSci-fi

Transformers: Rise of the Beasts ha una scena post-crediti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *