GuidesNintendoZelda: Tears of the Kingdom guide

Dove trovare i diamanti in Zelda: Tears of the Kingdom

Vendi diamanti per guadagnare rupie veloci

In The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, i diamanti sono uno degli oggetti più preziosi che puoi trovare (proprio come nella vita reale, sfortunatamente). I giocatori che cercano di guadagnare qualche rupia veloce vorranno vendere i loro diamanti a un commerciante, mentre i giocatori che vogliono far esplodere le loro armi potrebbero volerli fondere in una spada.

I diamanti possono essere difficili da trovare in Tears of the Kingdom, ma ci sono metodi per assicurarti di averne un flusso costante. Anche se non abbiamo un’intensa strategia del tipo “ottieni 100 diamanti in 10 minuti”, ci sono buoni modi per trovare le gemme preziose.

Che si tratti di completare santuari, nutrire creature minacciose con alcune rocce o estrarle tu stesso, elenchiamo i vari metodi di seguito per trovare diamanti in Tears of the Kingdom.

Posizioni di diamanti garantite in Zelda: Tears of the Kingdom

Ci sono alcuni santuari in cui troverai diamanti come ricompensa della Benedizione di Rauru da una cassa all’interno. I santuari sono i seguenti:

  • Santuario di Jochi-ihiga, Akkala Highlands (3811, 1218, 0090)

  • Santuario di Maoikes, paludi di Lanayru (2277, 0150, 0079)

  • Santuario Sihajog, Lanayru Great Spring Sky (4544, -0845, 1121)

  • Santuario di Yomizuk, Grande Sorgente di Lanayru (4412, -0610, 0334)

Potrebbero essercene altri, ma abbiamo trovato e confermato questi quattro santuari al momento della stesura di questo.

Estrazione di diamanti da depositi di minerali

I depositi di minerali trovati nelle grotte intorno a Hyrule possono contenere diamanti – e se stai cercando di vendere i diamanti in contanti, dovresti comunque romperli tutti, dato che le altre gemme preziose lasciate da questi depositi valgono ancora un buona fetta di rupie. Nota che i diamanti non cadono molto frequentemente dai depositi di minerali, ma ne abbiamo ottenuti alcuni durante il nostro viaggio da questo.

Puoi trovare tonnellate di depositi di minerale nelle grotte di Goron lungo Death Mountain, ma ci piace prendere il sentiero dal rifugio di emergenza in Lookout Landing al castello di Hyrule in modo da poter raccogliere sia fiori bomba che gemme preziose. Puoi entrare nella grotta che ti porta al castello di Hyrule qui:

Link striscia verso un muro rotto nel rifugio di emergenza dell'atterraggio di vedetta in Lacrime del regno

Immagine: Nintendo EPD/Nintendo tramite Viaggio247

Nello specifico, devi assicurarti di aprire tutti i depositi minerali che presentano protuberanze e scintillii giallastri, poiché questi lasciano cadere le cose più rare, come rubini, zaffiri, diamanti e topazi. Puoi vedere un deposito di minerale raro sotto, tra la pietra luminosa e il deposito regolare:

Link in Tears of the Kingdom si trova di fronte a vari tipi di depositi di minerali: uno con pietra luminosa blu brillante, uno con scintillii gialli e uno nero semplice

Immagine: Nintendo EPD/Nintendo tramite Viaggio247

Battere i boss Talus per i diamanti

Quando sconfiggi un Talus (l’enorme boss del golem di roccia che si trova intorno a Hyrule), esploderà in un mucchio di gemme dopo la battaglia. Sebbene non siano molto comuni, possono far cadere diamanti. Abbiamo combattuto una varietà di Talus durante il nostro gioco e abbiamo notato che i diamanti cadevano da vari tipi di Talus, che si trattasse di un Talus di fuoco o di quelli normali.

Non siamo del tutto sicuri di quale sia il tasso di caduta specifico sui diamanti, ma se stai cercando diamanti e vedi un Talus sul tuo cammino, eliminalo.

Ottenere diamanti dai doni

Sapevi che ci sono una manciata di bestie con le zanne a cui puoi nutrire pietre luminose che in cambio cagheranno minerali rari? Sì davvero! I dondon sono bestie meravigliose che ti forniranno minerali rari in cambio di pietre luminose e del tuo tempo. Possiamo confermare che hanno scoreggiato diamanti da questo processo, anche se sembra raro, proprio come gli altri metodi.

Nel sud di Akkala, vicino a Lakeside Stable, c’è un santuario dondon. Dal vicino Santuario di Joju-uu, plana verso questo falò. (Sarà difficile da vedere, ma verrà visualizzato man mano che ti avvicini.)

Link vola verso un debole falò nella regione di Akkala in Tears of the Kingdom.

Grafica: Julia Lee/Viaggio247 | Immagini di origine: Nintendo EPD/Nintendo tramite Viaggio247

Una volta arrivato ai dondon, procedi come segue:

  • Lascia cadere una pietra luminosa davanti a ciascuno dei cinque dondon.
  • Guarda i dondon mangiare la pietra.
  • Lasciare l’area. (Puoi andare a fare qualcos’altro, ma non faranno la cacca davanti a te. Sono timidi.)
  • Torna dopo circa 10 minuti.
  • Raccogli il tuo bottino di cacca. (Puoi ottenere selce e altre rocce meno rare da loro, quindi non sorprenderti se il dondon non ti regala subito ricchezze.)
  • Ripeti, se vuoi.
  • Un dondon in Tears of the Kingdom scricchiola su una pietra luminosa ad Akkala.

    Immagine: Nintendo EPD/Nintendo tramite Viaggio247

    Alcuni giocatori pensano che nutrire i dondon con più pietre luminose produrrà risultati più rari, ma i nostri test sono stati inconcludenti. Se esiste un metodo migliore per garantire minerali di alta rarità dai dondon, aggiorneremo questa guida una volta individuato.

    Related posts
    Genshin Impact guidesGuidesMobilePlayStation

    Posizioni dei progetti delle armi di Genshin Impact Fontaine

    Baldur's Gate 3 guidesGuidesPCPlayStation

    Dovresti schierarti con Colui che era o Madeline in Baldur's Gate 3

    GuidesMobilePokémon Go guide

    Stufful può essere brillante in Pokémon Go?

    GuidesMobilePokémon Go guide

    Guida alla giornata della community di Pokémon Go Froakie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *